NEWS

12 settembre 2017

Prorogato il Bando Accumulo 2017

La Regione Lombardia ha modificato alcuni punti del Bando Accumulo 2017 e ne ha prorogato l’apertura al 21 settembre, a partire dalle ore 12.00



La Regione Lombardia ha stanziato 4 milioni di euro per finanziare l’acquisto e l’installazione di sistemi di accumulo da abbinare a impianti fotovoltaici. Approfondisci l'argomento

Le domande per accedere al Bando Accumulo 2017, però, non andranno presentate oggi 12 settembre come precedentemente comunicato, ma a partire dalle ore 12 del 21 settembre 2017 fino alle ore 12:00 del 28 settembre 2017.

Sono inoltre stati modificati i punti 3 e 7 del Bando; chi può presentare la domanda di partecipazione? La domanda può essere presentata da privati cittadini che sono o saranno titolari (nei limiti temporali di quanto prescritto al punto 15 del bando) di un impianto fotovoltaico installato su edifici o a terra nel territorio della Regione Lombardia, per l’acquisto e installazione di un sistema di accumulo di energia elettrica prodotta dal medesimo impianto fotovoltaico. La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente dal titolare dell’impianto fotovoltaico che ha sostenuto o sosterrà la spesa per l’acquisto e installazione del sistema di accumulo di cui sopra e sia quindi intestatario delle relative fatture e bonifici di pagamento.

Inoltre: il contributo è cumulabile? Sì, con eventuali altre agevolazioni pubbliche concesse per le stesse fattispecie fino al raggiungimento del 100% dell’importo delle spese ammissibili. Il contributo è inoltre cumulabile con l’agevolazione fiscale prevista per le ristrutturazioni edilizie per tutti i contribuenti assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef). L’installazione di un sistema di accumulo rientra tra le opere finalizzate al risparmio energetico e, pertanto, il richiedente può usufruire della detrazione fiscale del 50% sulle spese sostenute entro il 31 dicembre 2017 per l’acquisto e l’installazione di tali impianti.