Attualità

Stanley Black & Decker incontra greenlight for girls

Obiettivo: incoraggiare ragazze e ragazzi allo studio di Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica

Stanley Black & Decker, uno dei principali fornitori a livello mondiale di elettroutensili, utensili manuali e sistemi di stoccaggio, ha collaborato con l’organizzazione globale senza scopo di lucro “greenlight for girls” (g4g) ospitando 25 giovani ragazze e ragazzi in un evento interattivo pensato per introdurli al mondo STIM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica).

Dopo aver personalizzato il loro camice Stanley Black & Decker da indossare durante l’evento, ragazze e ragazzi sono stati accolti da “role models” nei campi STIM. Hanno poi avuto l’opportunità di costruire il loro “robot disegnatore”, creare “bombe da bagno esplosive”, realizzare una cassetta degli attrezzi con gli strumenti di Stanley Black & Decker, assemblare “kit con utensili Usag” e visitare il magazzino di Monvalle.

Simona Carnabuci HR Manager presso Stanley Black & Decker ha commentato: “siamo orgogliosi di aver collaborato con g4g per la pianificazione e lo svolgimento dell’evento del 12 giugno. Crediamo sia importante trasmettere alle nuove generazioni l’importanza dello studio e la necessità di scardinare una cultura basata su stereotipi di genere”.

Melissa Rancourt, fondatrice e presidente di greenlight for girls ha commentato: “In ogni paese in cui g4g arriva, vediamo quanto le ragazze siano profondamente interessate a STIM. Il nostro obiettivo è catturare quell’interesse e convincere le ragazze a pensare alle possibilità offerte dalle carriere scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche in modo da creare in tutto il mondo, leader femminili nel campo STIM. Lavorare con aziende come Stanley Black & Decker è un’opportunità perfetta per dimostrare che la scienza e la tecnologia fanno parte di ogni percorso professionale e per ispirare la prossima generazione a guardare al futuro e a sapere che Tutto è possibile!”