Attualità

A Light + Building 2020 presenti marchi leader mondiali

Circa 2.700 espositori presenteranno le loro novità alla più importante fiera mondiale dell’illuminazione e dell’edilizia intelligente che andrà in scena a Francoforte dall’8 al 13 marzo 2020.

A Francoforte rinomate aziende presenteranno tecnologie all’avanguardia e prodotti innovativi per aumentare la convenienza economica degli edifici, migliorare l’esperienza degli utenti e soddisfare le richieste in termini di sicurezza. All’insegna del motto “Connecting. Pioneering. Fascinating.”, Light + Building 2020 offrirà quindi una panoramica completa del mercato.

Numerosi eventi, mostre speciali, visite guidate e conferenze specializzate completeranno l’ampia offerta merceologica della fiera. La rosa dei temi trattati comprende: avanzate infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici, BIM (Building Information Modeling), servizi innovativi, estetica funzionale. Light + Building, la fiera leader a livello mondiale, riunisce tutti i sistemi elettronici per l’automazione degli edifici e promuove la progettazione integrata dell’edificio, sia nel settore dell’edilizia residenziale che degli immobili ad uso funzionale. All’edizione 2020, che celebra il 20° anniversario della fiera, i temi della digitalizzazione e del networking tra i diversi comparti svolgeranno un ruolo chiave.

Punto di riferimento internazionale per il mercato dell’illuminazione

Un focus di Light + Building 2020 saranno le attuali tendenze del design nel mercato dell’illuminazione. Numerosi espositori presenteranno le ultime novità per il segmento dell’illuminazione tecnica design-oriented, così come dell’illuminazione decorativa, sia per l’edilizia residenziale che per gli immobili ad uso funzionale. L’offerta di questo settore sarà completata da un’ampia gamma di componenti illuminotecnici e accessori.

L’ampia offerta di Light + Building nel settore dell’illuminazione vanta la presenza di aziende leader a livello internazionale come Artemide, Bega, Erco, Fagerhult Group, Flos, Iguzzini, Martinelli Luce, Nimbus, Nordeon Group, Osram, Samsung, Seoul Semiconductor, Schréder, Signify, Tobias Grau, Trilux, Vibia Lighting e Zero.

Vetrina mondiale delle tecnologie per gli edifici intelligenti

Giocano un ruolo chiave nella costruzione e nella gestione degli edifici connessi e intelligenti i settori dell’elettrotecnica e della domotica/automazione degli edifici. Il controllo sempre più data-oriented delle installazioni elettroniche aumenta la qualità del lavoro e della vita. A Light + Building si possono scoprire tecnologie innovative che rendono possibili bassi consumi energetici, elevato comfort e nuove idee di design.

Numerosi brand internazionali saranno presenti a Light + Building 2020 per presentare le loro novità nel settore dell’elettrotecnica e della domotica/automazione degli edifici, tra questi ABB, Beckhoff,

Busch-Jaeger, Dehn, Gira, Hager, Jung, Mennekes, OBO Bettermann, Phoenix Contact, Rittal, Schneider Electric, Siedle, Siemens, Stiebel Eltron, Wago e Warema. Inoltre le organizzazioni degli standard per l’automazione degli edifici come LON, BACnet, Enocean, Z-wave e KNX presenteranno in fiera il loro contributo allo sviluppo degli edifici intelligenti del futuro.

Intersec Building

Intersec Building, la piattaforma internazionale dei sistemi di sicurezza connessi alla rete, sarà un altro highlight della prossima edizione di Light + Building. Come parte integrante della fiera, Intersec Building crea nel padiglione 9.1 un ponte di collegamento tra sapere teorico e prassi grazie alla presenza di leader di mercato e imprenditori internazionali. Oltre alla piattaforma Intersec Building, a Light + Building si potranno trovare numerosi espositori con interessanti offerte per il settore delle tecnologie di sicurezza. Inoltre il congresso Intersec Forum offrirà una piattaforma aggiuntiva per il confronto sugli attuali sviluppi dei sistemi di sicurezza connessi nella building automation.

Tra i fornitori di sistemi di sicurezza che saranno presenti a Light + Building 2020 si contano Abus, Assa Abloy, Axis, Gretsch-Unitas, Hikvision, Mobotix e Siemens. Nel settore dell’illuminazione di emergenza CEAG, Inotec, Gessler e RP-Technik presenteranno le ultime novità.

 

Light + Building è supportata dalla principali associazioni di categoria tedesche: Zentralverband Elektrotechnik- und Elektronikindustrie / ZVEI (Associazione nazionale dell’industria elettrotecnica ed elettronica) e Zentralverband der Deutschen Elektro- und Informationstechnischen Handwerke / ZVEH (Associazione nazionale tedesca dei periti elettrotecnici e dei tecnici informatici). Entrambe le associazioni saranno presenti a Light + Building 2020 con un proprio stand.

La prossima edizione di Light + Building si svolgerà dall’8 al 13 marzo 2020 a Francoforte sul Meno.