Attualità

Partnership Confartigianato e Leroy Merlin: edilizia e impiantistica

Le imprese qualificate associate a Confartigianato delle categorie Edilizia e Impiantistica potranno acquisire nuove commesse provenienti dal portafoglio clienti di Leroy Merlin

Quando la crisi non sembra volersi risolvere, la parola d’ordine resta la diversificazione del business. È con questo intento che APA Confartigianato ha firmato un accordo con Leroy Merlin per dare la possibilità agli imprenditori associati di diventare partner della nota azienda francese.

Grazie a questo accordo, le imprese qualificate associate a Confartigianato delle categorie Edilizia e Impiantistica potranno acquisire nuove commesse provenienti dal vasto portafoglio clienti di Leroy Merlin.

«In un momento di grave difficoltà economica, qual è l’attuale, l’attività dell’Associazione si focalizza sulla creazione di nuove opportunità per le imprese – spiega Giovanni Barzaghi, Presidente di APA Confartigianato – Dal 2009 a oggi hanno chiuso i battenti oltre 6.300 imprese di costruzioni in Lombardia, solo in provincia di Monza e Brianza parliamo di una contrazione del 4,6% in un anno (2012-2013). La consapevolezza della drammaticità della situazione ci ha spinti a stipulare quest’intesa che mira a offrire un ulteriore canale di attività per gli imprenditori dei settori interessati, da affiancare a quelli ordinari».

«Siamo molto soddisfatti di questa partnership con APA Confartigianato che ci darà sicuramente la possibilità di coinvolgere nel nostro gruppo di artigiani nuovi talenti – spiega Tommaso Moroni, Direttore Servizi Leroy Merlin – Per noi è sempre molto importante soddisfare i gusti e le esigenze dei nostri clienti creando un rapporto di conoscenza e fiducia, proponendo un’offerta diversificata di prodotti, ma sopratutto numerosi servizi, tra cui quello di posa e installazione è uno dei più importanti. Non è tutto, questa iniziativa è la dimostrazione fattiva di come sia importante anche per una multinazionale come Leroy Merlin incontrare la microimprenditorialità locale per creare nuove opportunità lavorative.»

L’accordo prevede condizioni chiare e vantaggiose per gli artigiani:
• pagamento garantito a 30 giorni
• listini definiti e condivisi
• supporto del servizio posa Leroy Merlin per la gestione delle attività di back office
• garanzia d’accesso riservata alle aziende qualificate