Modulo Lpl per il monitoraggio degli apparecchi a led

Il modulo Lpl offre la possibilità di regolare il flusso luminoso e i consumi di energia anche per i più recenti prodotti dotati di tecnologia a led.

Reverberi Enetec si mantiene al passo con le esigenze del mercato con l’ultimo nato della gamma Opera, il modulo Lpl per il monitoraggio e la regolazione del flusso luminoso degli apparecchi di illuminazione a led.
Questo modulo palo si inserisce all’interno del sistema “punto-punto” per il monitoraggio e il controllo del singolo punto luce ed estende le funzioni dei moduli Lps ed Lpc, offrendo la possibilità di regolare il flusso luminoso e i consumi di energia anche per i più recenti prodotti dotati di tecnologia a led.
Analogamente ai moduli Lps e Lpc, anche il modulo Lpl viene installato a bordo del corpo illuminante, per la telemisura e la telediagnosi del punto luce, e viene gestito mediante il software di telegestione Maestro; è così possibile la lettura da remoto delle misure, eseguite direttamente sul punto luce ove è stato installato il modulo. La lettura delle misure da parte del centro di controllo consente di individuare velocemente qualsiasi guasto, identificare le lampade in esaurimento ed eseguire dettagliate analisi sul funzionamento dei punti luce gestiti.
La comunicazione ha luogo tramite onde convogliate tra i moduli Lpm (gestore delle onde convogliate, obbligatorio nel quadro) e i moduli palo Lpl; non è pertanto richiesto alcun cavo supplementare, e questo facilita l’installazione anche negli impianti già esistenti.