Attualità

Riello UPS Sentinel Tower: soluzione Made in Italy per il mercato dell’illuminazione

Sentinel Tower può alimentare diversi sistemi di sicurezza all'interno di impianti di trasporto, sanitari, enti pubblici. Sistemi quali ad esempio luci di emergenza per vie di fuga e sistemi antincendio

Riello UPS, brand del gruppo Riello Elettronica, player mondiale nella produzione di gruppi statici di continuità, inverter fotovoltaici e sistemi di Energy Storage, presenta il nuovo Sentinel Tower, la soluzione ideale per la protezione di sistemi “mission critical” come dispositivi di sicurezza e sistemi di telecomunicazione, ma anche sistemi IT.

Sentinel Tower può alimentare diversi sistemi di sicurezza all’interno di impianti di trasporto, sanitari, enti pubblici. Sistemi quali ad esempio luci di emergenza per vie di fuga e sistemi antincendio. È progettato e realizzato in Italia – unico caso sul mercato per questa gamma di potenze – con tecnologie e componenti allo stato dell’arte, per garantire la massima protezione delle utenze alimentate, nessun impatto sui sistemi a valle e un elevato risparmio energetico.

La serie Sentinel Tower è disponibile nei modelli da 5-6 kVA/kW e 8-10 kVA/kW con ingresso monofase/uscita monofase e 8-10 kVA/kW con ingresso trifase/uscita monofase, con tecnologia ON-Line a doppia conversione (VFI): il carico viene sempre alimentato dall’inverter che fornisce una tensione sinusoidale filtrata e stabilizzata in forma e frequenza. Inoltre, i filtri di ingresso e uscita aumentano notevolmente l’immunità del carico contro i disturbi di rete e i fulmini. Gli UPS sono parallelabili fino a 3 unità ridondanti (2+1) o di potenza e continuano a funzionare in parallelo anche nel caso di interruzione del cavo di collegamento (Closed Loop).

Per aumentare l’autonomia degli UPS è possibile collegare box batteria di espansione opzionali, inoltre la gamma comprende versioni ER con caricabatterie potenziato da 6 A per caricare batterie di elevata capacità nel caso siano richieste lunghe autonomie e tempi di ricarica ridotti.

Tecnologia avanzata per prestazioni eccezionali e massima affidabilità
La tecnologia utilizzata da Sentinel Tower Riello UPS garantisce le migliori prestazioni: grazie all’inverter a tre livelli si ottiene il 95% di efficienza, con la modalità Economy Mode si arriva fino al 98%, il fattore di potenza in uscita pari a 1 aumenta ulteriormente l’efficienza del sistema e dei dispositivi riducendo contemporaneamente le perdite sulla rete di alimentazione. Inoltre, il controllo totale a microprocessore e DSP, il bypass statico e manuale senza interruzione ed i componenti dimensionati per funzionare anche a temperature elevate ne garantiscono una grande affidabilità.

Selezione del modo operativo
La modalità di funzionamento può avvenire tramite software oppure è impostabile manualmente da sinottico:
• Online: efficienza fino al 95%
• Economy Mode: per alimentare, da rete, carichi poco sensibili è possibile raggiungere un’efficienza del 98% selezionando la tecnologia Line Interactive (VI)
• Smart Active: l’UPS decide autonomamente la modalità di funzionamento (VI o VFI) in base alla qualità della rete che lo alimenta
• Emergency: l’UPS può essere impostato per funzionare solo in caso di assenza di rete (modalità solo emergenza)
• Funzionamento con convertitore di frequenza (a 50 o 60 Hz).

“Con i nuovi Sentinel Tower abbiamo aggiunto un altro importante tassello alla nostra gamma di prodotti, offrendo al mercato qualcosa di unico nel suo genere” – dichiara Massimo Zampieri, Product Manager di Riello UPS – “grazie all’utilizzo di tecnologie e componenti all’avanguardia siamo riusciti a proporre una soluzione interamente made in Italy capace di proteggere sistemi “mission critical” nel range di potenza 5-10 kVA/kW, garantendo elevate prestazioni, massima affidabilità e risparmio energetico.” – conclude Zampieri. Tutti i modelli Riello UPS Sentinel Tower sono dotati di ruote che ne facilitano lo spostamento e che insieme al nuovo display LCD custom, le interfacce RS232 e USB con software PowerShield3, l’ingresso ESD e lo slot per l’interfacciamento con schede opzionali, ne completano le caratteristiche di alto livello.