Attualità

RISCO Group a SICUREZZA con una soluzione video a triplice azione

All’edizione 2019 della fiera, RISCO Group punta sul cloud e sui servizi che questo può abilitare, oltre al consolidamento della partnership con il proprio canale professionale

RISCO Group – azienda indipendente leader a livello globale nel mercato della sicurezza e specializzata nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione di un’ampia gamma di soluzioni di sicurezza integrate – conferma la sua partecipazione all’edizione 2019 di fiera SICUREZZA – il più importante appuntamento biennale a livello europeo nel settore Security&Fire in programma dal 13 al 15 novembre – per offrire a installatori, distributori e professionisti del settore la possibilità di toccare con mano le ultime soluzioni dell’azienda e di vivere l’esperienza delle tecnologie cloud applicate.

La fiera – dal carattere sempre più internazionale e innovativo in termini di soluzioni e tecnologie presentate, nonché di espositori presenti – vedrà protagonisti dello stand di RISCO Group (padiglione 7, stand C11 D20) il nuovo VUpoint NVR, la prima soluzione video a “triplice azione” sul mercato a integrare video live, registrazione e video verifica dell’allarme; RisControl, la nuova tastiera grafica che integra tutte le funzionalità dei sistemi RISCO, ovvero antintrusione, video e Smart Home; e la videocitofonia integrata nel Cloud di RISCO, tramite Protocollo P2P come VUpoint. Inoltre, SICUREZZA sarà la vetrina per un’ulteriore novità dal carattere fortemente innovativo: la nuova ProSYS PLUS che diventa l’unica centrale superibrida sul mercato della sicurezza a supportare la video verifica tramite sensori radio dotati di fotocamera, sia da interno che esterno. Tutte queste novità rispecchiano il profondo impegno dell’azienda nel progettare soluzioni all’avanguardia che rappresentino lo stato dell’arte del mercato per sicurezza, innovazione e affidabilità e che siano capaci di indirizzare al meglio i trend di mercato attuali e futuri.

“SICUREZZA rappresenta per RISCO Group un luogo unico di incontro e confronto per connettersi con i professionisti che operano nel campo della sicurezza e condividere best practice e prospettive sul futuro del comparto, oltre a un appuntamento d’eccellenza per approfondire in prima persona l’evoluzione dell’intera offerta dell’azienda,” ha dichiarato Ivan Castellan, Branch Manager di RISCO Group Italia. “In un settore fortemente competitivo dove l’utente finale spesso decide di affidarsi al ‘fai-da-te’, la strategia e la chiave del successo di RISCO è quella di investire sempre più in ricerca e innovazione per sviluppare soluzioni professionali e in attività di formazione volte a supportare il proprio canale. In questa cornice esclusiva presenteremo, quindi, le ultime novità dell’azienda e consolideremo il rapporto con coloro che ci hanno già scelto, oltre ad aprire le porte a nuovi potenziali partner.”

VUpoint NVR

VUpoint NVR è la prima soluzione video a “triplice azione” sul mercato a combinare video live, registrazione e video verifica dell’allarme integrati, progettata per applicazioni residenziali e PMI. Dotata dell’esclusiva tecnologia P2P, VUpoint NVR abilita installazioni plug&play, oltre a essere completamente integrata con i sistemi di sicurezza professionali RISCO connessi al Cloud. Mentre le soluzioni TVCC tradizionali supportano funzioni di live view e playback di quanto registrato, VUpoint di RISCO Group è la prima soluzione sul mercato ad aggiungere anche le notifiche push in tempo reale con immagini e clip video di 30 secondi inviati direttamente allo smartphone dell’utente o alla vigilanza, al fine di facilitare un intervento il più immediato possibile. L’infrastruttura cloud trasmette notifiche push, clip video e immagini assicurando anche ridondanza di archiviazione: le immagini e le clip, infatti, restano a disposizione anche nel caso in cui l’NVR venga rimosso o distrutto. Inoltre, il cloud offre avanzate garanzie di sicurezza e privacy e un doppio livello di protezione che utilizza una cifratura dei dati sofisticata e credenziali di accesso variabili.