Attualità

Signify combina realtà virtuale e illuminazione guidando negli acquisti

Signify, precedentemente nota come Philips Lighting, sfrutta l’illuminazione per creare mondi virtuali per i clienti, dandogli modo di sperimentare nuove atmosfere di luce. La nuova app Philips VR Fashion Lighting di Signify, inoltre, consente di intervenire in modo personalizzato sulla luce e mettere ancor più in risalto i capi di abbigliamento

Che si tratti del proprio negozio preferito o delle vie cittadine, come è possibile ottenere l’illuminazione perfetta per vedere ciò che più ci piace sotto la corretta luce? Signify (Euronext: LIGHT), precedentemente nota come Philips Lighting, presenta un’innovativa soluzione tecnologica in grado di offrire un’esperienza di realtà virtuale. Ora i potenziali clienti potranno avere un’idea in anteprima di come l’illuminazione possa trasformare i negozi o le strade della città in cui vivono.

I clienti retail del settore fashion, potranno ora scaricare la nuova app Philips Fashion Lighting VR, disponibile sia per iOS che Android, e andare poi a posizionare il loro dispositivo mobile in un apposito visore VR. Grazie ad accurati rendering 3D presenti nell’app, potranno quindi muovere i primi passi nel negozio virtuale e provare in prima persona come l’illuminazione sia in grado di animare le vetrine per catturare l’attenzione dei passanti e convincerli ad entrare. L’app, oltre a rendere il bianco più brillante, il nero più nitido e gli altri colori più vivaci, rivela anche l’importanza di una corretta illuminazione nel negozio, in modo da influenzare positivamente le decisioni di acquisto.

Tour virtuale della città

Similmente, la nuova esperienza Philips Urban VR di Signify offre ai responsabili dell’illuminazione urbana e agli ingegneri la possibilità di percorrere virtualmente le strade della città, in modo da valutare attentamente il tipo di effetto che si vuole ottenere con le soluzioni di illuminazione stradale Philips. Grazie a questa esperienza interattiva è possibile prendere decisioni più consapevoli su come illuminare le città che viviamo tutti i giorni.

“L’illuminazione è un mezzo visivo. Questa nuova app consente ai potenziali clienti di entrare in un mondo virtuale in cui poter meglio comprendere l’impatto di diverse tipologie di impianti ed apparecchi di illuminazione sullo spazio circostante, vedendo così anche come tali cambiamenti apparirebbero agli occhi dei cittadini. Progettisti, manager e urbanisti possono così testare più volte le loro idee e scegliere le soluzioni migliori con maggiore sicurezza”, afferma Chris Damkat, VR Specialist di Signify. “Oggi, la realtà virtuale è diventata un mezzo sempre più accessibile, in grado di coinvolgere i sensi e posizionarsi come lo strumento di visualizzazione perfetto”.