Attualità

“Un Progetto di Classe”: riprogetta le città con Gewiss

“Un Progetto di Classe” è il concorso Gewiss rivolto alle scuole: gli studenti dovranno progettare un intero impianto elettrico e illuminotecnico per un luogo a scelta nella città delle classi partecipanti

Anche per questo anno scolastico Gewiss rinnova il concorso scuole “Un Progetto di Classe”: in questa sesta edizione si dovrà progettare un intero impianto elettrico e illuminotecnico per un luogo a scelta nella città delle classi partecipanti. In palio sono previsti premi in materiale didattico Gewiss dal valore di 5.000€ al primo classificato; 3.500€ al secondo e 2.000€ al terzo. Inoltre tutti gli studenti e i docenti delle classi vincitrici riceveranno dei gadget e un diploma di partecipazione al concorso.

Agli studenti viene richiesto di realizzare schemi elettrici, produrre progetti illuminotecnici, redigere preventivi, disegnare planimetrie, configurare quadri, compilare dichiarazioni di conformità, definire la documentazione completa da allegare al progetto, realizzare strumenti audiovisivi e plastici dell’opera realizzata. Il tutto per valorizzare e divulgare le buone pratiche della progettazione elettrica attraverso l’uso di software professionali e nel rispetto delle normative vigenti. Saranno premiati i primi tre istituti classificati e potranno essere assegnati eventuali riconoscimenti speciali ad altri progetti ritenuti meritevoli.

Grazie a questo concorso i docenti possono approfondire in maniera più dettagliata e stimolante i diversi aspetti del programma ministeriale. Allo stesso tempo, la parte di progettazione apre ampie possibilità per gli studenti, che possono immedesimarsi in un caso reale, imparare i ruoli in un team di lavoro e acquisire competenze tecniche di alto livello.

I progetti presentati verranno valutati da una giuria di esperti del settore elettrico e illuminotecnico, che decreterà le classi vincitrici tenendo conto della varietà di software utilizzati, della completezza e chiarezza della documentazione fornita, della semplicità ed economicità delle soluzioni adottate e dell’assenza di errori formali.

All’edizione 2016-2017, dedicata al tema “parchi divertimenti”, hanno partecipato oltre 100 istituti di istruzione secondaria e oltre 2.000 studenti provenienti da tutto il territorio nazionale. La cerimonia di premiazione, svoltasi lo scorso maggio nel parco di Leolandia, ha visto la proclamazione di 7 istituti vincitori, per un totale di oltre 120 ragazzi presenti all’evento.